Categorie
Repost

OMS: “250 mila persone moriranno ogni anno a causa del cambiamento climatico”

L’OMS stima che tra il 2030 e il 2050, a causa del cambiamento climatico, ogni anno 250’000 persone moriranno prematuramente di malnutrizione, malaria, diarrea e stress termico.

Se il Covid ci ha insegnato qualcosa, è che possiamo evitare le lacrime di coccodrillo, e agire per tempo su quello che ci dice la scienza.

Possiamo chiedere di più alla politica: Extinction Rebellion, Fridays for Future, Greenpeace e Legambiente sono degli ottimi spazi in cui iniziare da oggi – con piccole azioni ognuno – a dare il nostro contributo per la causa.

Nel Regno Unito è già stato ottenuto qualcosa di impensabile: l’espansione dell’aeroporto di Heathrow, sostenuta dal governo, è stata bloccata.

Un passo alla volta, possiamo arrivare al 2030 pronti, con un’idea e una prospettiva di mondo diversi.

Foto: Neil Thomas

Di Iterazione

Provincia povera, lavapiatti, scuola interpreti dropout, cameriere, dattilografo, informatico, artificienza intelligiale, agitatore, uomo della merda, catering, internet maker, project manager, innovation planner, egemonia culturale, rapporti di forza, materialismo storico, asimmetria informativa, tassazione progressiva e beni comuni.

Lascia un commento